Come collegare gratuitamente facebook leads e mailchimp con Integromat?

Nel video di oggi mostreremo come integrare e automatizzare Facebook Leads -il leads form di Facebook- con Mailchimp, utilizzando Integromat, che permette di impostare delle automazioni tra i due sistemi così da non dover trasferire i dati manualmente. Le automazioni sono un metodo molto interessante per automatizzare alcuni flussi di lavoro ripetivi attraverso per esempio Shopify flow se avete un ecommerce con Shopify.
Se vi state chiedendo quale sia l’utilità di questo processo, pensate solo a quegli ecommerce – e non sono pochi – che registrano un alto tasso di conversione tra i clienti provenienti dall’ email marketing. È chiaro che, in questi casi, aumentare il numero di indirizzi mail a cui inviare newsletter e altri contenuti diventa fondamentale per incrementare i profitti.
Una delle soluzioni più facili per catturare quanti più indirizzi mail possibile è ricorrere alle Facebook ads e a Facebook leads. Quest’ultimo, infatti, ha un costo ancora abbastanza contenuto, che si aggira intorno ai 20 o 30 centesimi a lead. Un investimento quindi facilmente ammortizzabile con l’aumento degli introiti generato dall’incremento del tasso di conversione.
Si pone però un problema: non è possibile, infatti, impostare automaticamente Facebook Leads in modo che trasferisca gli indirizzi email acquisiti direttamente su Mailchimp. Al contrario, è necessario farlo manualmente scaricando gli indirizzi da Facebook Leads per poi inserirli su Mailchimp. Decisamente non il massimo in termini di praticità.

La soluzione è Integromat, che consente di impostare delle automazioni tra le piattaforme tali per cui ad ogni leads acquisito, o una volta decorso un dato periodo di tempo deciso dall’utente, il Facebook lead viene caricato automaticamente su Mailchimp, eventualmente – come vedremo più avanti – anche con l’aggiunta di uno o più tag.
Vediamo allora passo per passo come integrare Facebook leads con Mailchimp utilizzando Integromat:

Step 1

Per prima cosa, è necessario creare un account su Integromat: andiamo su “all scenarios” e clicchiamo su “crea un nuovo scenario”. Nella pagina che si aprirà, clicchiamo sul pulsante”skip” in alto a destra. Si aprirà una facciata simile alla precedente, con un menù a tendina dal quale selezionare “Facebook leads” e successivamente clicchiamo su “watch from filling” per creare un trigger.

Step 2

A questo punto può essere aggiunto o creato l’account, per creare la connessione con Facebook. Una volta creata, i campi di Integromat si compileranno automaticamente con il webhook name e il nome della pagina Facebook. Salviamo.

Shopify mailchimp facebook leads

Step 3

Bisogna ora aggiungere il modulo successivo: cliccando sul semicerchio alla sinistra del cerchio che rappresenta l’evento di Facebook, si apre di nuovo un menù a tendina dal quale selezionare “got a leadget form”, così che le informazioni arrivino non appena qualcuno aggiunge dati all’interno del form. Come ID impostare dal menù a tendina “Ledgen ID” che indica l’ID (in questo caso quello del form) da cui prendere i dati.

Shopify mailchimp facebook leads

Step 4

A questo punto si aggiunge il modulo di Mailchimp, selezionando il programma dal menù a tendina e creando la connessione con Mailchimp con la stessa procedura seguita per creare la connessione con Facebook.

Shopify mailchimp facebook leads

Step 5

Selezioniamo il campo “email address” e flagghiamo su “create new subscribers or add new one”. È anche possibile creare un nuovo evento, sempre connesso a Mailchimp, ad esempio per aggiungere un tag come “fb”per indicare la provenienza degli indirizzi che provengono da Facebook Leads.

Step 6

Per verificare che tutto funzioni correttamente, è necessario fare un test cliccando su questo link, e cliccare su “create lead” per tracciarne poi lo stato (cliccate su run once). Infine, impostiamo le tempistiche dell’automazione cliccando sull’icona dell’orologio (in basso a sinistra). È possibile infatti trasferire i dati immediatamente, o a intervalli predefiniti scelti dall’utente.

Nel giro di un mese, anche se le tempistiche variano in base a quanto si investe nei leads, sarà possibile vedere i primi risultati su mailchimp.

Leave a Reply