Mailchimp non sarà più disponibile per Shopify!

La piattaforma di email marketing Mailchimp ha deciso di sospendere la sua collaborazione con Shopify a decorrere dal 12 Maggio.

Le ragioni della decisione, stando allo statement rilasciato dalla stessa Mailchimp, riguardano i nuovi termini del Partner Program Agreement di Shopify. Questi ultimi, secondo quanto dichiarato da Mailchimp, includono la condivisione di dati degli utenti che sembrerebbero non avere altra logica se non quella di controllare quali siano i provider utilizzati.

Dal canto suo Shopify replica che i dati richiesti nel PPA sono unicamente quelli necessari per supportare gli utenti stessi aiutandoli a far crescere il loro business. La data indicata, il 12 Maggio appunto, è quella in cui Shopify comincerà ad applicare il nuovo Partner Program Agreement.

L’annuncio di Shopify:

La notizia è stata annunciata da una mail di Shopify che raccomanda ai suoi utenti di disinstallare l’app di Mailchimp entro il 12 Maggio, specificando che dopo quella data l’app non sarà più disponibile nel suo app store.

Per facilitare il passaggio da un servizio all’altro, vengono inoltre segnalate alcune applicazioni alternative. Si tratta di app a pagamento, anche se, come segnala la mail, alcuni provider dell’app store propongono tariffe promozionali.

mailchimp e shopify come fare

I suggerimenti di Mailchimp

Anche Mailchimp ha scritto ai suoi utenti segnalando il distacco da Shopify, e indicando i workaround che possono essere utili durante questa fase di transizione. Tra questi, anche i suggerimenti degli esperti per le operazioni più complesse, e diverse integrazioni di terze parti per connettere l’account di Mailchimp a Shopify, installando le quali l’account dovrebbe essere connesso e sincronizzato come se nulla fosse successo. Io sto sperimentando Klaviyo da un po di mesi e devo dir la verità che anche se è un po costoso ne vale assolutamente la pena. Se siete ancora indecisi abbiamo scritto un articolo con una analisi di tutti i sistemi di email marketing per Shopify.

Infatti, anche se l’integrazione nativa non sarà più disponibile per i nuovi utenti, dopo il 12 maggio chi utilizza già Mailchimp su Shopify potrà installare un’integrazione di terze parti per mantenere il suo account attivo.

 

Shopsync, l’integrazione gratuita

Tra le app segnalate da Mailchimp, la migliore soluzione è Shopsync, un’app gratuita che consente una sincronizzazione completa con Shopify. Shopsync permette infatti di importare contatti, informazioni sulla segmentazione delle attività e sul tracking dell’eCommerce, promozioni, contenuti sui prodotti e sui prodotti raccomandati, notifiche degli ordini, informazioni sull’abbandono del carrello, iscrizioni dei clienti ai form e altri contenuti, il tutto a costo zero.

Oltre al prezzo, il vantaggio di Shopsync è proprio il gran numero di features, più del doppio rispetto alle altre due app raccomandate, nonostante queste siano a pagamento. Inoltre, con ShopSync è possibile creare campagne targhettizzate, e puoi scegliere di importare le automazioni su ShopSync (per sapere come fare clicca qui).

Come installare Shopsync

La prima cosa da fare è il login all’account Mailchimp dall’app di ShopSync:

  • Fai log-in sullo store di Shopify;
  • Clicca su “app store”;
  • Cerca ShopSync nella lista delle app;
  • Clicca su “add app” e successivamente su “install app”;
  • Ora clicca su “connect” e nella finestra pop-up inserisci le tue credenziali di Mainchimp e clicca su Log In;
  • Una volta connesso, seleziona una lista e scegli le impostazioni opt-in e mappa i merge tags;
  • Clicca su “Start Sync”

Ci sei! A questo punto ShopSync comincerà a sincronizzare le informazioni del tuo store. Le tempistiche richieste per il completamento di questa fase dipendono dalla quantità di dati e dal numero di ordini del tuo ecommerce

Inviaci il tuo sito per ricevere una video-analisi CRO gratuita!

Contattaci per ottenere 5 minuti di screencast in cui ti daremo suggerimenti pratici per ottimizzare le conversioni del tuo ecommerce!

Leave a Reply