Aprire un negozio online è tra le esperienze più redditizie e soddisfacenti al giorno d’oggi. Tanti sono i motivi, da una più agevole gestione dell’attività al fatto che un sito ecommerce porta numerosi vantaggi, e non solo dal punto di vista dei ricavi. In più, parlando proprio di ricavi, le possibilità di guadagno sono davvero ampie e non necessariamente connesse alle vendite. 

Insomma, una vera e propria miniera di opportunità. Se a questo punto siete più che incuriositi, allora non vi resta che continuare a leggere: abbiamo raccolto tutte le informazioni utili su come aprire un negozio online e ricavarne il massimo! 

Aprire un negozio online: i passi fondamentali per chi è alle prime armi

Come abbiamo detto, aprire un negozio online è decisamente semplice. Certo, purché siate consapevoli del percorso che c’è da fare. Come per qualsiasi attività, infatti, è necessario saper lavorare per obiettivi, e non lasciare nulla al caso. Ogni ecommerce fa storia a se, certo, ma ci sono alcuni aspetti che hanno una valenza generale. Qualche esempio?

  • Individuare il settore giusto: fare ecommerce comincia necessariamente dal capire di cosa occuparsi. Cercate una nicchia di mercato che non sia troppo satura – scontrarsi con troppa concorrenza non fa mai bene – ma che allo stesso tempo abbia una certa popolarità;
  • Trovare un professionista competente: il noto Ufficio Complicazioni Affari Semplici in Italia non si ferma mai. Per questo è opportuno, per gli adempimenti burocratici e fiscali, farvi affiancare da un professionista che abbia già esperienza nell’avviare e gestire un negozio on line;
  • Scegliere la giusta piattaforma: oggi il web offre numerosissime soluzioni per aprire un negozio online. Prendetevi del tempo per vagliare le varie opportunità, e scegliete quella che sentite più adatta a voi;
  • Sviluppare una strategia di marketing: essenziale, se volete che le persone si accorgano di voi.

Sei alle prime armi con il mondo dell’ecommerce e hai bisogno di aiuto a lanciare il tuo shop? Il nostro corso Shopify Ecommerce 101 ti aiuta a mettere su un negozio digitale in soli 7 giorni!

Apri un negozio online con Ecommerce Academy!

Quali sono gli adempimenti burocratici e fiscali per aprire un negozio online?

Si va dalla costituzione di una società all’apertura di un conto corrente e di una partita IVA (con iscrizione alla VIES, il sistema IVA euro unitario per chi effettua operazioni nel territorio dell’Unione). Seguono: comunicazione al Registro delle Imprese, presentazione della Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA), e comunicazione dei dati del sito web (indirizzo web, PEC, telefono, provider, fax) all’Agenzia delle Entrate.

Insomma, provvedere personalmente agli adempimenti burocratici e fiscali – qui spiegati per grandi linee, attenzione – non è impossibile. Se però non vi sentite degli assi della burocrazia, e volete essere certi di non sbagliare, il consiglio – lo ripetiamo – è quello di rivolgervi a un professionista.

I vantaggi dell’aprire un negozio online

Volendo stilare una lista dei pro e dei contro per decidere se realizzare un sito ecommerce o meno, i primi supererebbero i secondi di lunghezza. Mentre infatti i contro riguardano essenzialmente aspetti che possono essere messi a punto con un po’ di esperienza, ad esempio sviluppando una strategia di marketing, i pro sono assolutamente imbattibili. 

Tra questi: un mercato che copre praticamente tutto il mondo, la possibilità di annullare quasi del tutto costi e difficoltà di gestione ricorrendo al dropshipping, la possibilità di vendere beni immateriali tramite download, e un negozio aperto 24/7. Decisamente niente male. Per non parlare poi dei costi di gestione, decisamente più contenuti rispetto a quelli di un negozio fisico.

Le piattaforme per aprire il tuo negozio online

Rimanendo in tema di vantaggi, indubbiamente il fiorire di piattaforme che offrono dei template (set preconfezionati) perfetti per chi non ha capacità di programmazione gioca un ruolo decisivo. Tra queste, sicuramente la più gettonata è Shopify (qui la nostra guida per principianti su come iniziare a vendere su Shopify), ma non è l’unica, da Magento a Ebay, passando per Amazon o Prestashop, la scelta è davvero illimitata.

realizzare un ecommerce
Aprire un negozio online con Shopify

Dal momento che tutte queste piattaforme si differenziano non tanto per la facilità d’uso, quanto per i servizi offerti, l’ideale è approfittare dei periodi di prova gratuiti. Prendetevi del tempo per testare il più possibile: vi sarà utile anche per capire quali sono le vostre esigenze.

Far fruttare al massimo un negozio online

Differentemente dai negozi fisici, ci sono diversi modi per ricavare il massimo da un negozio online. In primo luogo proponendo prodotti correlati o una maggiore quantità dello stesso prodotto a chi sta già effettuando un acquisto (up selling e cross selling). Ma anche sviluppando campagne di affiliazione con altre imprese, guadagnando così da ogni acquisto che il cliente del tuo ecommerce effettua presso l’affiliato.

Ci sono poi i ricavi indiretti, come la vendita di spazi del tuo ecommerce per l’inserzione di banner pubblicitari. O, ancora, l’utilizzo di link esterni, che dal tuo negozio online reindirizzano ad altri siti web. In questo caso, come si può vedere, i ricavi non sono direttamente collegati alle vendite, ma allo sfruttamento del negozio online come piattaforma per pubblicizzare altre realtà.

Pronto ad aprire il tuo negozio online?

Come abbiamo visto, curare un negozio online significa avere a disposizione un’infinità di occasioni per far fruttare l’attività al meglio. Inoltre, oggi aprire un ecommerce non significa più necessariamente richiedere l’intervento di un tecnico che si occupi di tutti gli aspetti informatici, e nemmeno doversi dotare di una squadra di esperti per la continua manutenzione del sito. 

In poche parole, con la giusta strategia è possibile davvero ottenere ottimi risultati con un investimento in termini di tempo e denaro nettamente inferiore rispetto a quello richiesto da un negozio fisico. Insomma, che aspetti?

Nuovo con Shopify e nel mondo Ecommerce?

Iscriviti al nostro corso su come creare e lanciare un Ecommerce con Shopify in 7 giorni. Approvato e certificato da Shopify.