Come avrete tutti ben capito ormai, la pandemia e il lockdown hanno dato una grossa spinta al mondo del commercio elettronico, con l’emergere di nuove attività redditizie e, con esse, nuove opportunità di guadagnare. Tuttavia, orientarsi tra tante idee per nuovi business può rivelarsi arduo. Come si dice: a volte avere tanta scelta è come non avere scelta. Ed ecco perché, in questo articolo, abbiamo selezionato per voi un elenco delle attività più redditizie. Per restringere il campo, ma anche per farvi un’idea generale di quali siano i migliori business online e capire in che direzione sta andando il mercato.

Pronti? Cominciamo!

Creare e vendere contenuti digitali

Se c’è una parola che avete sicuramente imparato negli ultimi 12 mesi, questa è webinar. Seminari online organizzati non solo come forma di didattica a distanza per sostituire corsi che originariamente si tenevano in presenza, ma che si sono rivelati tra le attività redditizie da tenere sicuramente d’occhio. Una grande opportunità per educatori, esperti e creatori di contenuti. Il loro punto di forza: basta un download e possono essere fruiti comodamente sul divano di casa, magari in pigiama (non richiedono nemmeno quel minimo sforzo che è la camicia sulla maglia del pigiama.)

Webinar ma non solo, perché tra le attività che rendono troviamo i contenuti digitali in generale. Pensiamo ad esempio agli ebook. Si tratta di prodotti convenienti perché basta crearne uno per consentirne la vendita a una platea indistinta e potenzialmente infinita di soggetti. Senza packaging né spedizione. Un affare, no?

Fotografia: entrare a far parte di una banca dati

Se avete avuto a che fare con un sito web prima d’ora, allora vi sarete sicuramente chiesti da dove vengono certe foto assolutamente straordinarie. Da apposite banche dati, ecco da dove. Getty, la più nota, ma anche realtà incredibilmente diffuse come Images, o iStock. Insomma, tra le attività redditizie su internet, la vendita di foto si piazza sicuramente ai primi posti e, se avete un buon occhio e una buona attrezzatura, è sicuramente da prendere in considerazione.

vendere fotografie
Vendere le proprie foto online

Il dropshipping

I nostri lettori più affezionati probabilmente sapranno che siamo dei grandi fan del Dropshipping, uno dei modi più fruttuosi per aprire un ecommerce su Shopify, e tuttora tra le attività online redditizie per eccellenza. Come dite? Non ne avete mai sentito parlare? Non disperate, sul nostro blog troverete numerose idee su come aprire un’attività del genere. 

Per ora vi basti sapere che si tratta di un modello di business che consiste nel porsi come elemento di raccordo tra il produttore e il cliente. Si vende un prodotto sul proprio ecommerce, ma non lo si ha in magazzino, bensì si inoltra l’ordine al produttore che provvederà alla spedizione. Come avrete sicuramente capito, è una di quelle attività remunerative a più basso tasso di fatica.

La stampa on demand

Questo e il prossimo sono due business redditizi che sfruttano una fetta di mercato davvero invitante. Sempre più persone, infatti, hanno come hobby quelli che da piccoli si chiamavano “lavoretti”. Comporre da soli il proprio calendario, o un album di foto – magari dedicato a un viaggio specifico – ma anche realizzare bomboniere e molto altro. Gettonatissimi tra i nuovi business online sono i servizi di stampa on demand che dispongono di diversi formati, dalla polaroid al fotolibro. Come per il dropshipping, portano il vantaggio di non dover gestire un magazzino, e di lavorare – leggasi: sostenere dei costi – solo su richiesta, cioè con la consapevolezza di rientrare dell’investimento.

Prodotti fatti a mano

Dalle candele profumate ai coprisellini per le biciclette, passando per i già citati album e, più in generale, per tutti i prodotti utilizzati per personalizzare gli oggetti (quali oggetti: qualunque cosa, ed ecco perché, quando si tratta di aprire un’attività redditizia, questa è una fetta di mercato da tenere assolutamente in considerazione). Potete orientarvi sulle cucce per cani, personalizzare bavaglini, insomma, qualsiasi cosa. A farla da padrona nella scelta, in questo caso, è la vostra creatività: se c’è qualcosa in cui siete bravi, lanciatevi!

artigianato vendere online
Oggetti fatti a mano: un trend in crescita

Diventare giocatori professionisti

Siete dei gamer esperti? Allora già saprete che mettere a frutto le vostre capacità è proprio una di quelle attività che funzionano oggi. È un’industria che vale diversi miliardi, e la cui parabola ascendente non accenna a crescere. Potete vendere voi stessi, ad esempio aprendo un canale youtube in cui mostrate la vostra esperienza (in questo caso, più propriamente, ciò che venderete sono spazi pubblicitari), o trasmettere in streaming le vostre partite su canali come Twitch. O, infine, pensare di produrre del merchandising.

Qualche considerazione finale

Abbiamo visto come il mondo dell’online sia in rapida espansione e, con esso, le opportunità di scovare attività imprenditoriali redditizie e nuove idee commerciali. Il consiglio è quello di investire un po’ del vostro tempo nel riflettere su quale tipo di attività fa per voi, e poi fare una prima selezione vagliando le opportunità di mercato. Potete anche provare in un primo momento a investire in attività redditizie gestite da altri. Quello che vi consigliamo, in ogni caso, è di buttarvi!

Scarica l’Ebook Gratuito per creare un negozio online con Shopify